Famiglie


Le pratiche e documentazioni necessarie per il trasloco di casa

Lo stress da trasloco non riguarda solamente la preparazione degli scatoloni e il pianificare al meglio ogni dettaglio, al fine non si dimentichi nulla o per far coincidere tutte le tempistiche richieste. Il trasloco è anche fatto di pratiche e documentazioni: la burocrazia non lascia spazio alle dimenticanze e basta saltare un piccolo tassello, che ci si ritrova ad allungare delle tempistiche, già lunghe di loro. (altro…)

Condividi su:

Come effettuare il trasloco di casa al primo piano

Quando si parla di traslochi s’intendo mille difficoltà e non solo fisiche. Ogni trasloco, difatti, comporta un incredibile stress e vari problemi di natura psicologica. Il trasloco richiede sempre moltissime energie e tantissime tempo, oltre a una grande dose di pazienza. Non si tratta di una cosa da sottovalutare, ma da pianificare a organizzare al meglio delle proprie possibilità. (altro…)

Condividi su:

Quando conviene il trasloco fai da te?

Se siete alle prese con un trasferimento e state considerando una soluzione di trasloco “fai da te” piuttosto che affidarvi ad una ditta specializzata, diventa per voi assolutamente importante valutare attentamente alcuni aspetti, solo così potrete, infatti, fare la scelta giusta e soprattutto evitare spiacevoli inconvenienti. Difatti, il trasloco può costituire un’esperienza particolarmente stressante nella vita di una persona ed ancor di più di una famiglia, proprio per questo è necessario valutare attentamente cosa vi state accingendo a fare. (altro…)

Condividi su:

Il trasloco di casa con gli animali domestici

Il trasloco, si sa, non è affatto una passeggiata. Non è un caso infatti che diversi studi e statistiche l’abbiano inserito di diritto tra i primi tre grandi fattori di stress nella vita di una persona, assieme a un lutto e alla perdita o al cambio di abitazione. Traslocare non è mai facile e simbolicamente rappresenta un momento di transizione, di viaggio dal noto verso l’ignoto, che può destabilizzare e impaurire. (altro…)

Condividi su:

Come affrontare il trasloco di casa con i bambini

Traslocare non è mai una passeggiata di salute, tuttavia c’è chi risente più di altri della frenesia e dei disagi che il trasloco provoca, e va dunque tutelato maggiormente. Stiamo parlando dei bambini, che soffrono questo momento della vita molto più degli adulti, in quanto sono più legati agli ambienti a loro familiari, alla routine e alle piccole abitudini perché queste infondono loro sicurezza in un mondo che stanno imparando a conoscere, di cui ancora non possono fidarsi al cento per cento. La casa è dunque il loro nido, il loro punto di riferimento e il porto sicuro in cui rifugiarsi assieme a mamma e papà. (altro…)

Condividi su: